I DINTORNI DEL RISTORANTE PASSONE

l nome “Brianza” che etimologicamente significa “zona montuosa”, indicava originariamente la zona collinare posta tra i fiumi Adda e Lambro. Da un paio di secoli il termine è stato ampliato a tutta la zona pedemontana collinare e, persino pianeggiante, a nord di Monza.

Ma la “Vera Brianza” è costituita dalla zona collinare compresa tra la collina di Montevecchia e il Monte di Brianza. Queste terre avevano già attirato l'attenzione di popoli di origine etrusco-ligure, e successivamente di altre, tra cui i Galli, i Longobardi e gli Austriaci.

Ci sono ancora tracce di numerose colture, tra cui quella della vite, che qui erano praticate sin dai tempi più remoti grazie a particolari caratteristiche climatico-ambientali.

Tutta la zona fa parte di un parco protetto, il Parco Regionale di Montevecchia e della Valle del Curone, istituito nel 1983, grazie al quale si è riusciti a conservare un'eccezionale ricchezza di specie vegetali, la bellezza di un paesaggio intatto e le sue atmosfere uniche.